© 2016 by ANDREA SE PERSO

  • b-facebook
  • Twitter Round
  • Instagram Black Round

CHI SONO

Perdersi è l'unico modo per trovare un posto introvabile... Altrimenti, tutti saprebbero dove trovarlo.

Sono Andrea Garofalo, salentino dok e sognatore incallito.

Nato il 27 luglio del 1993 , ho iniziato le mie esperienze di viaggio oltre la mia terra  una volta diventato maggiorenne, da allora, quei momenti provati all'estero, hanno creato in me una fame chimica che mi spinge continuamente a viaggiare in territori nuovi, in terre lontane, spinto e attratto dallo sconosciuto.

 

Credo che la vita sia un dono prezioso che non debba essere sprecato,e che vada vissuta al massimo facendo quante più esperienze possibili.

Per me, l'essenza della vita è viaggiare, il viaggio infatti riesce a trasmettermi quelle sensazioni ricche di adrenalina, che mi caricano e mi fanno sentire vivo.

 

Il mio nemico piu temibile è la noia e la monotonia, che combatto giornalmente creandomi situazioni nuove e stimoli nuovi, che talvolta coincidono con il partire.

Eh si, perche viaggio sostanzialmente per cercare il nutrimento del mio spirito, ossia, quella dose di inaspettato che nella quotidianità difficilmente compare.

 

Adoro la natura e i suoi paesaggi, ma soprattutto i suoi colori che cerco di immortalare con delle foto, indispensabili a riempire gli occhi di quel determinato posto, quando si è già lontani.

 

Adoro viaggiare perchè, è anche confrontarsi con popoli e culture differenti, osservandoli, rendendosi utili per qualcuno di loro , immedesimandosi nelle loro vite, abitudini,

divenendo parte di loro stessi.

 

Volete sapere i miei difetti?

Ce ne sono tanti e uno di questi è l'essere troppo curioso.

 

Se dovreste  incontrarmi per strada, potrei tormentarvi di domande, mi incuriosiscono le vostre vite, le vostre esperienze, i vostri sogni, ma prima di chiedere delle vostre vite, se mi incontrate non ditemi niente, sorridete e basta, io lo faccio sempre, sapendo che è l'unico mezzo a nostra disposizione per raggiungere la felicità.

 

Nel 2016 ho aperto questo blog dal titolo Andrea s'è perso perchè adoro perdermi nel mondo colorato che da piccolo  sognavo, cercando di vedere i più bei posti che il pianeta riesce a regalare  ed a trasmettere ai lettori ciò che provo quando viaggio, ma soprattutto ciò che vedo con i miei occhi. Gli occhi di un viaggiatore curioso in cerca d'avventura.

 

Qui troverete i miei racconti di viaggio, le mie esperienze, le mie foto, la mia vita; e spero anche consigli utili e pratici per i lettori che si accingono a viaggiare.

In fin dei conti sono semplicemente me stesso, segui il mio motto ridi sempre, ridi spesso, e se hai qualcosa da chiedere, non esitare, contattami adesso!