© 2016 by ANDREA SE PERSO

  • b-facebook
  • Twitter Round
  • Instagram Black Round

7 stranezze della Birmania (Myanmar)

January 23, 2019

Si dice paese che vai usanze che trovi;

ed in paesi poco conosciuti dal turismo di massa, le usanze e le tradizioni possono sembrare così distanti dalle nostre,

tanto da apparire ai nostri occhi, bizzarre o alquanto strane.

Appunto per questo, voglio elencare 7 cose strane che ho potuto notare nel mio viaggio in Myanmar.

 

1) Tutti portano la gonna

Ebbene si, in Birmania sia uomini che le donne indossano una gonna,

o meglio, una lunga stoffa simile ad un pareo  legata alla vita, chiamato Longy.

Di solito questo tipo di dress code è sempre accompagnato da infradito o ciabatte. 

Tuttavia spesso si notano uomini vestiti in modo formale con camicia e Longy.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2) ci sono migliaia di cani randagi

Una delle cose che si possono notare facilmente visitando la Birmania sono 

i numerosi cani randagi presenti ad ogni angolo di strada.

non c'è modo di percorrere una strada a piedi senza  doverne incontrare uno.

questi vivono indisturbati, popolando i vecchi edifici coloniali decadenti e girovagando tra la spazzatura in cerca di cibo.

Tuttavia, nonostante siano numerosissimi non sono mai stato disturbato dalla loro presenza.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

3) La gente sputa un liquido rosso

Spesso  caminando per le vie dei vari paesi,

si assiste alla disgustosa scena di uomini e donne che sputano per terra un liquido denso e di colore rosso che all'inizio pensavo fosse sangue

ma che in realtà riguarda un usanza locale usata come antistress.

La causa della formazione di questo liquido è data dal Betel.

I birmani masticano continuamente queste foglie che oltre a produrre il disgustoso liquido rosso, rovinano anche i denti.

Difatti, i denti della gente locale sono spesso consumati da questo alimento usato come chewing - gum.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4) I pescatori remano con le gambe

Sulle acque del Lago Inle  i pescatori birmani hanno la particolare caratteristica

di remare in equilibrio sulla prua della loro imbarcazione utilizzando le gambe.

Poichè le acque del Lago sono interamente ricolme di piante ed arbusti i pescatori per poter guardare il fondale avevano bisogno di rimanere in piedi, così facendo hanno sviluppato questa speciale caratteristica che li rende unici e danzanti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5) I volti colorati

Molte donne, uomini e bambini hanno sui loro volti una crema di colore giallo chiamata Thanaka.

Questa è usata come make-up o per proteggere la pelle dai forti raggi solari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

6) Il volante a destra e la guida sul lato destro

Le auto birmane hanno il volante a destra come in Inghilterra ma la guida è sul lato destro come in Italia.

Un bel casino!

La prima volta che sono salito su un auto birmana ero cosi confuso che non riuscivo più  a ricordarmi di come si guidasse in Italia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

7) lo sport nazionale birmano

 Uno degli sport nazionali del Myanmar è il Chinlone.

Si tratta di una danza in cui ogni squadra è formata da 6 giocatori disposti in modo circolare.

Questi si passano una palla fatta di Rattan ( varie piante rampicanti) senza utilizzare i piedi e compiendo acrobazie.

 

Please reload